I paesi della Comunità Europea

Comunità europea e i paesi euro

Trovandoci tutti noi in Italia (o almeno scrivendo questo articolo in italiano) è facile che i nostri primi viaggi all’estero non abbiano richiesto spostamenti eccessivamente lunghi. Anzi, è quasi certo che i primi attraversamenti alla dogana li abbiamo fatti verso i paesi della comunità europea.

E tutt’oggi sono tra le mete preferite dei nostri viaggi, vuoi che ti dica almeno 4 valide motivazioni? Nulla di più semplice:

  • perché gli spostamenti possono essere davvero brevi e ci permettono una comodissima gita fuori porta ideale per un breve week-end a zonzo.
  • perché ci permette di mantenere i costi piuttosto bassi e chi è abituato ad organizzare un viaggio online sa quanto i voli possano risultare economici in Europa.
  • perché nella maggior parte dei casi non abbiamo bisogno di documenti oltre alla nostra carta di identità. E quasi sempre neppure della patente internazionale se stai pianificando un roadtrip nel vecchio continente.
  • perché è facile che non dovrai cambiare moneta, ben 19 stati hanno adottato al loro interno l’euro.

Ma prima di scoprire tutte le nazioni che fanno parte dell’Unione Europea, diamo un paio di cenni delle nostre Istituzioni Europee nel prossimo capitolo.

Breve storia della Comunità Europea

Quando è nata la Comunità Europea? Beh, intanto va specificata una piccola cosa: la Comunità Europea così intesa (tecnicamente Comunità Economica Europea, nota come CEE) nacque il 25 marzo 1957 con il Trattato di Roma fra sei paesi: Italia, Francia, Belgio, Olanda, Lussemburgo e Germania.

Nel tempo il numero dei paesi membri ha visto l’adesione di molte nazioni mentre la Comunità prendeva il nome di semplice Comunità Europea già dal 1992 nel Trattato di Maastricht, come uno dei pilastri della nascente Unione Europea.

Questo prima di sparire ufficialmente nel 2009 con l’adozione del Trattato di Lisbona. Quindi oggi più che parlare di paesi della Comunità Europea dovremmo parlare semplicemente di paesi dell’Unione Europea, un’istituzione importante le cui competenze politiche ed economiche spaziano in moltissimi ambiti.

E per noi viaggiatori cosa ne viene? La libera circolazione delle merci e delle persone oltre alla moneta unica ti pare poco? Ma proseguiamo alla scoperta di questi paesi.

Lista alfabetica dei paesi dell’Unione Europea

Mappa dei paesi della comunità europea

Quanti sono gli stati dell’Unione Europea? Ad oggi (e il numero è invariato dal 2013) sono ben 28.

Scopriamo quali sono queste nazioni in ordine alfabetico, con relativo codice e capitale.

  1. Austria, AT – Vienna
  2. Belgio, BE – Bruxelles
  3. Bulgaria, BG – Sofia
  4. Cipro, CY – Nicosia
  5. Croazia, HR – Zagabria
  6. Danimarca, DK – Copenaghen
  7. Estonia, EE – Tallin
  8. Finlandia, FI – Helsinki
  9. Francia, FR – Parigi
  10. Germania, DE – Berlino
  11. Grecia, GR – Atene
  12. Irlanda, IE – Dublino
  13. Italia, IT – Roma
  14. Lettonia, LV – Riga
  15. Lituania, LT – Vilnius
  16. Lussemburgo, LU – Lussemburgo
  17. Malta, MT – La Valletta
  18. Regno dei Paesi Bassi, NL – Amsterdam
  19. Polonia, PL – Varsavia
  20. Portogallo, PT – Lisbona
  21. Regno Unito (Gran Bretagna), GB – Londra
  22. Repubblica Ceca, CZ – Praga
  23. Romania, RO – Bucarest
  24. Slovacchia, SK – Bratislava
  25. Slovenia, SI – Lubiana
  26. Spagna, ES – Madrid
  27. Svezia, SE – Stoccolma
  28. Ungheria, HU – Budapest

Come abbiamo già detto di questi 28 sei sono stati i paesi fondatori e il numero totale è comunque destinato ad aumentare. Infatti già 7 sono i paesi candidati ad aderire all’Unione:

  • Turchia
  • Macedonia del Nord
  • Montenegro
  • Serbia
  • Albania
  • Kosovo
  • Bosnia ed Erzegovina

Lista dei paesi che hanno adottato l’euro come moneta

Lista dei paesi con l'euro

Per noi viaggiatori una delle informazioni più importanti quando pianifichiamo un viaggio è capire che moneta troveremo a destinazione e quindi se avremo necessità di cambiare, con tutto quello che questo vuol dire: controllo dei tassi di cambio, valutazione se prelevare direttamente a destinazione oppure cambiare valuta prima della partenza.

Per fortuna in buona parte dei paesi europei questo è ormai un vecchio problema da quasi vent’anni. Lasciando da parte discorsi economici e politici, andiamo a scoprire i paesi dove vige l’euro, la moneta unica europea.

  • Austria
  • Belgio
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Irlanda
  • Italia
  • Lussemburgo
  • Paesi Bassi
  • Portogallo
  • Spagna
  • Grecia
  • Slovenia
    Cipro
  • Malta
  • Slovacchia
    Estonia
  • Lettonia
  • Lituania

Quindi, in sostanza, 19 paesi dell’UE hanno anche aderito alla moneta unica europea e in futuro questo numero crescerà sempre di più. Oggi sette sono i paesi che saranno obbligati ad adottare l’euro in futuro, e sarebbero:

  • Svezia
  • Repubblica Ceca
  • Ungheria
  • Polonia
  • Bulgaria
  • Romania
  • Croazia

Hai riempito la valigia d’informazioni?

Hai ottenuto tutte le informazioni di cui avevi bisogno? Siamo riusciti a soddisfare i tuoi dubbi sui paesi che aderiscono alla Comunità Europea e quali fra questi sono i cosiddetti paesi euro?

Ottimo, ma qui siamo pur sempre viaggiatori. Quindi non ti resta che decidere la tua prossima destinazione europea.

Buon viaggio!